Inizio della pagina -
|
Vai al Contenuto della pagina
|
Vai al Menu Principale
|
Vai alla Barra di navigazione (sei in)
|
Vai al Menu di navigazione (albero)
|
Vai al Menu inferiore
|
News dalla Sede Toscana

Comunicazioni di servizio
Loading...

TEMPO LIBERO
|20/02/2019 
Visita alla Galleria dell'Accademia di Firenze

24 marzo ore 11,00

Galleria dell'accademia

La Galleria dell’Accademia di Firenze è, dopo la Galleria degli Uffizi, il museo più famoso e più visitato del capoluogo toscano nonché il secondo più visitato di tutta Italia.

È chiamata anche il “Museo di Michelangelo” perché, tra i musei di tutto il mondo, è quello che espone il maggior numero di statue del celebre artista rinascimentale italiano. Voluta dal Granduca Pietro Leopoldo nel 1784 come luogo di studio per gli allievi della vicina Accademia di Belle Arti, la Galleria dell’Accademia di Firenze conserva oggi alcune fra le opere più belle di Michelangelo. Primo fra tutti il David simbolo di Firenze nel mondo e capolavoro del Rinascimento, portato in questi ambienti nel 1873 per preservarlo dalle intemperie. Con la sua bellezza e forza il David di Michelangelo simboleggia la virtù e la libertà della Repubblica fiorentina, incarnata da Palazzo Vecchio, davanti al quale la statua era in origine collocata. Oltre alla statua del David sono custodite al Museo dell’Accademia le famose sculture di Michelangelo chiamate Prigioni, in origine collocate nel Giardino di Boboli, il San Matteo e la Pietà di Palestrina. La Galleria fu studiata appositamente per ospitare opere d’arte di grande valore e la sua architettura, particolarmente scenografica, lo dimostra. Oltre ai capolavori di Michelangelo, fra le molte opere custodite alla Galleria dell’Accademia meritano una visita Il Ratto delle Sabine di Giambologna, la Madonna con Bambino e la Madonna del Mare di Botticelli ed alcuni lavori di Perugino, Filippino Lippi, Pontormo e Bronzino.

 

Appuntamento 15 minuti prima dell’inizio della visita a Firenze in via Ricasoli 58/60.

 

PARTECIPANTI Minimo/massimo 19 

PRENOTAZIONI dal 4 febbraio (ore 9,00)

fino ad esaurimento posti

presso la nostra Sede, via mail all'indirizzo toscana@arca-enel.it o via fax allo 055 2710150 presentando l'apposito modulo per attività organizzate direttamente dall'Arca

 

Cod.prodotto 50212  cat. 2019A13

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE

Soci e familiari a carico € 12 - Altri € 29

La quota comprende

● il biglietto di ingresso ● il servizio guida ● gli auricolari

La quota non comprende

● tutto quanto non espressamente indicato alla voce "La quota comprende"

Supplementi e riduzioni

● supplemento familiari dei Soci non a carico: € 15

MODALITA' E MEZZI DI PAGAMENTO

100% in unica soluzione all'atto della prenotazione

RINUNCE E PENALITA'

Eventuali rinunce comunicate nei 10 giorni antecedenti l'evento o la mancata presentazione il giorno della visita saranno soggetta all'applicazione di una penale pari ad € 29. La penale non si applica in caso di sostituzione o di presentazione di certificazione medica.

MANLEVA RESPONSABILITA'

L’ARCA declina ogni e qualsiasi responsabilità civile e penale per danni a persone e\o cose che dovessero verificarsi nel corso dello svolgimento dell’iniziativa poiché tali responsabilità sono assunte direttamente dall'incaricato dell’organizzazione dell’iniziativa in questione.

In collaborazione con ARCA PER TURISMO COMMERCIALE
Comunicato N. 11 del 28/01/2019